lo sfusato amalfitano

la raccolta dei limoniLa catena dei monti Lattari è come un mantello che protegge il versante sud della costa d'Amalfi, difendendolo dalle correnti di aria fredda  provenienti dal nord. La miscelazione dell'aria montana con quella marina ed il sole caldo e forte del Mediterraneo contribuiscono a creare quel particolare microclima che favorisce la crescita dello "SFUSATO AMALFITANO". 
La qualità "femminello sfusato" per lo più senza semi, si presenta con una forma allungata e si differenzia dai limoni provenienti da altri siti mediterranei per la sua grandezza, per i tempi di conservazione molto lunghi, per la scorza spessa, rugosa e ricca di olii essenziali fortemente aromatici. 
Già la Scuola Medica Salernitana prescriveva i limoni della costa nella cura e nella prevenzione di alcune malattie sintomatiche del limone, riconosciute oggi dalla moderna medicina (azione disinfettante, astringente, antistress, antireumatica, di stimolo del sistema immunitario, di prevenzione dei tumori gastrici, di protezione per i fumatori, azione sulla crescita e di prevenzione alla senescenza, energizzante e defatigante nelle attività fisico- sportive) sono tutte egregiamente esaltate in questo agrume che cresce sulla Costiera Amalfitana.Il particolare profumo della scorza, intenso e persistente, farebbe riconoscere ad un intenditore un limone del tipo " sfusato amalfitano" col solo uso dell'olfatto. 
Ed è dalla scorza di questo particolare tipo di limone che, nel secolo passato, i contadini della Costiera fabbricarono il primo liquore di limone. Oggi quella stessa antica ricetta è stata ripresa fedelmente dai piccoli artigiani della Costa D'Amalfi che hanno scelto di mantenere intatti i metodi di produzione del liquore tramandati per generazioni.


Il contenuto medio per ogni 100 gr. di succo dello "Sfusato Amalfitano" è :
acqua gr. 92;
zuccheri gr. 1,4;
lipidi tracce;
protidi gr. 0,3;
calorie gr. 7;
acido citrico e sali minerali gr. 5;
vitamina C mg. 48;
potassio mg. 140;
calcio mg. 20;
fosforo mg. 10;
ferro mg. 0,3;
magnesio mg. 0,4;
rame mg. 0,13;
sodio mg. 2
tiamina (vitamina B1) mg. 0,05;
riboflavina (vitamina B2) mg. 0,02;
vitamina PP mg. 0,02;
vitamina P mg. 0,01;
vitamina A (nella buccia) mg. 0,01.

  

Si ringrazia la
C.
A.T.A. s.c.r.l.
Cooperativa Amalfitana  Trasformazione Agrumi a r.l., per il testo e le foto
http://cata.amalfi.it/welcome.htm


sede operativa:
Via delle Cartiere 55/57 - 84011 Amalfi (SA)
tel. 089.87.32.11 - fax 089.87.23.34